WEG studio

Ogni spazio è un ecosistema, descritto da relazioni: la vita delle persone che lo hanno abitato e pensato,  gli oggetti, gli elementi naturali, le luci, lo stratificarsi di eventi. WEG Studio lavora cercando di intuire questi intrecci, realizzando architetture definite e dinamiche: ogni progetto corrisponde a un luogo, a una storia e a molte opportunità, dove la relazione tra lo spazio e chi lo abita sia felice, libera, sostenibile.

 

WEG studio si occupa di architettura, riqualificazione edilizia – urbana e progettazione paesaggistica con l’obiettivo di proporre un processo integrato, dalla ideazione alla gestione finale, che sappia essere realmente sostenibile in termini economici sociali e ambientali.

 

WEG studio nasce dalla collaborazione decennale di Giorgio Volpe ed Elena Vincenzi, le cui diverse esperienze si fondono a cercare proposte innovative e con attenzione costante all’individuo come ‘cuore’ di ogni progetto.

Elena Vincenzi si laurea in architettura a Firenze e consegue un diploma di specializzazione post laurea in Ingegneria Naturalistica. Attiva nel campo della progettazione e dello studio del paesaggio, si occupa di spazi aperti della città, con particolare attenzione agli spazi pubblici e agli ambiti naturalistici delle aree protette.

 

Giorgio Volpe, dopo essersi laureato in architettura a Firenze approfondisce il tema della riconversione di fabbricati esistenti verso edifici a basso consumo energetico e impatto ambientale. Approfondisce in particolare la ricerca su edifici con struttura prefabbricata in legno e sulla semplificazione e ottimizzazione del processo edilizio, secondo i principi della più ampia sostenibilità.

 

Nel 2010 Elena e Giorgio fondano l’associazione Architetti di Strada, con l’obiettivo di ricercare soluzioni al disagio sociale ed abitativo in stretta collaborazione con cooperative, associazioni, enti pubblici e privati e altri soggetti del terzo settore attivi sul territorio. www.architettidistrada.it

Abbiamo lavorato per